sabato 2 aprile 2011

Dipingendo in tre dimensioni - Alexa Meade


Leggendo una rivista messicana, ho recentemente scoperto un'artista americana - Alexa Meade - alquanto particolare.

Il suo stile di pittura si avvicina a quello di Lucian Freud. Il metodo utilizzato, però, è del tutto differente da ogni genere conosciuto.
I soggetti delle sue opere sono delle persone. Ma lo sono nel vero senso del termine, in carne ed ossa.
La giovane artista - ha solo 24 anni - dipinge direttamente sopra al corpo del modello, creando un'opera che poi viene immortalata da una fotografia. Si tratta, quindi, non solo di una semplice fotografia, ma anche di un'installazione e di una performance, che dipendono pure dall'estro del modello stesso.

Davvero amazing!!

Nessun commento:

Posta un commento